Una coccola per la pelle bisognosa di nutrimento, soprattutto quando fa freddo (e un'ottima idea regalo per Natale!)...

La ricetta che propone la bravissima Lily si basa solo su ingredienti di origine vegetale ed ha una consistenza "pannosa", irresistibile (purtroppo non si mangia...).
Ecco la versione riadattata da noi:

FASE A
Acqua altamente depurata: 60,9 g
Glicerolo vegetale: 2 g

FASE B
Burro di cacao: 6 g
Olio di Cocco: 5 g
Olio di Argan: 3 g
Trigliceride Capril Caprico (Farmest CCT): 2,5 g
Vitamina E (Tocoferolo): 0,5 g
Olivem 1000: 5 g

FASE B1
Burro di karitè: 5 g

FASE C
Olio di Nocciolo di Albicocca: 2 g
Oleolito di calendula: 2,5 g
Bisabololo: 1 g
Acido ialuronico (Sodio ialuronato): 2 g
Microcare: 0,6 g
- Fragranza: 2 g (i nostri consigli? L'avvolgente Bois de Rose o il delicato Talco)

Acido lattico: q.b. per pH 5 o 5.5

La presenza di oli e burri in fase B garantisce una straordinaria emollienza, mentre Albicocca, Calendula e Bisabololo svolgono funzione lenitiva e antiossidante. Infine, un tocco di Acido Ialuronico per rendere la pelle ancora più idratata e compatta.

Curiosi di sperimentarla? Qui trovate il procedimento, con ottimi consigli di preparazione.

Stampa